Prova prova prova

Prova, prova, prova …

E come ogni volta ci riprovo … non so ancora dove vado a finire … ma tanto già son convinto che in ogni caso non molto lontano.

Romanzare ?
Ci provo ogni volta … vorrei sempre scriver tante cose … ma poi il tempo, l’entusiasmo che si spegne, gli impegni, l’accidia, l’entusiasmo che si smorza …

C’è una cosa bella … almeno la prima cosa che noto è che le dita volano sulla tastiera e non devo più guardare i tasti.

Ricordo ancora con tenerezza i miei quindici anni passando le notti a fare gli esercizi di dattilografia sperando sempre che un giorno sarei riuscito a scrivere senza più guardare i tasti. Forse non sono ancora i risultati sperati, ma almeno uno ci prova.

Cosa è successo nel frattempo nella mia vita ?
Ho cambiato lavoro lasciando un lavoro che comunque mi piaceva, dopo averci passato dodici anni della mia vita … ma non mi va di parlare di questo ora.

Ho cominciato a fare attività fisica, faccio un sacco di chilometri, a volte cammino mentre altre alterno il cammino alla corsa, non nascondo che lo stimolo è venuto da un piccolo gadget che abbinato al moi telefono fa meraviglie, mi indica i chilometri, il tempo e le calorie bruciate, mi incita a fare ancora e sempre di più, sembra puerile la cosa … ma in ogni caso in qualche maniera ne traggo i miei profitti.

Mi sento meglio, più in forma, mi sfogo … mi fa un gran bene, faccio a volte fatica ad ingranare ma una volta in ballo non mi ferma più nessuno.

Confesso che ho visto Julia&Julie é m’è venuto voglia di scrivere …
Carino il film, lo consiglio a tutti coloro che vogliono passare un bel momento con la persona amata … ma anche da soli … un po’ di tenerezza non fa mai male … ed ho persino imparato un paio di « tricks » per la cucina ☺.

Stamattina camminando mi son sentito attraversare da mille, centomila pensieri e scariche d’adrenalina continue mi facevano andare avanti a « paletta » con la mia camminata « estrema » domenicale. Guardavo le montagne, la neve caduta nella notte è scesa fino a praticamente metà montagna, non fa freddo, le foglie non sono ancora completamente cadute e qualche colore autunnale è ancora vivo qua e là.

Quante cose uno vorrebbe fare, dire, vivere, assaporare, questo è ciò che in qualche modo ti fa sentire vivo e ti da la voglia di continuare con le sfide quotidiane.

A presto con altre storie …

Quasi dimenticavo … Ti amo piccolina!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.